.

Panificio San Quaranta

Panificio San Quaranta

Dal 2001 il Panificio San Quaranta è un'azienda affermata nell’arte della panificazione, nei territori dei comuni della Calabria tirrenica e della Basilicata meridionale.

La famiglia Laino, proprietaria del panificio, ha basato la propria Mission su tre aspetti fondamentali: qualità delle materie prime, genuinità del prodotto, attaccamento al territorio.

Nasce come Panificio Laino Giovanni, dall'idea di Biagio Laino di valorizzare le tipicità del luogo.

Il Panificio Laino in breve tempo si afferma come forno di produzione di pane casereccio, lavorato e prodotto secondo i dettami della tradizione di San Quaranta.

Negli anni l’azienda è cresciuta, ed è diventata nota con il brand “Pane di San Quaranta”, includendo nel proprio carnet di prodotti anche pitte e pani tipici della Calabria e della Basilicata, fino al lancio nel 2013 della Pitta e del Pane alla Zafarana, in omaggio ad uno dei principali prodotti tipici di Tortora, il peperone corno di capra, che in vernacolo locale è detto zafarana.

L’attaccamento al territorio ha visto la famiglia Laino anche impegnata nel mondo sportivo, soprattutto nel calcio, nel ciclismo e nel volley; negli anni è stata sponsor, tra gli altri, della Spes Volley Praia di Praia a Mare e del Ciclo Team Valnoce di Rivello.

Il Panificio San Quaranta produce pane e pitte dal gusto unico, cotti esclusivamente nel forno a legna, creati con passione e dedizione verso l’arte della panificazione.

Perché a San Quaranta il pane non si fabbrica ..... si fa!